Allarme consumatori

Qualità aria interni

Cosa intendiamo per qualità aria indoor (interna)? Si intende l’aria che viene respirata all’interno di ambienti , cosiddetti, confinati. Esempi di ambienti confinati, possono essere: abitazioni, uffici, strutture comunitarie, ambienti destinati ad attività ricreative e sociali, mezzi di trasporto.

Sul sito della salute, www.gov.it, sono presenti una serie  di opuscoli, riportanti gli agenti inquinanti aria indoor

Opuscolo – Fumo di tabacco ambientale (ETS) (PDF 0.79 Mb)
Opuscolo – Ossido e biossido di azoto (NOx e NO2) (PDF 0.80 Mb)
Opuscolo – Ossidi di zolfo (SOx) (PDF 0.75 Mb)
Opuscolo – Monossido di carbonio (CO) (PDF 0.66 Mb)
Opuscolo – Idrocarburi aromatici policiclici (IPA) (PDF 0.69 Mb)
Opuscolo – Composti organici volatili (COV) (PDF 0.79 Mb)
Opuscolo – Formaldeide (PDF 0.88 Mb)
Opuscolo – Benzene (PDF 0.64 Mb)
Opuscolo – Particolato (PDF 0.74 Mb)
Opuscolo – Ozono (O3) (PDF 0.97 Mb)
Opuscolo – Amianto (PDF 0.71 Mb)
Opuscolo – Fibre minerali sintetiche (PDF 0.67 Mb)
Opuscolo – Agenti microbiologici (PDF 1.92 Mb)
Opuscolo – Acari (PDF 1.07 Mb)
Opuscolo – Derivati epidermici di animali domestici (PDF 0.83 Mb)
Opuscolo – Umidità e muffe (PDF 0.82 Mb)
Opuscolo – Radon (PDF 0.94 Mb)

QUALITÀ’ ARIA INTERNI

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*